giovedì 5 settembre 2013

24

Siamo quasi a quota ventiquattro.
Ventiquattro anni.
Tanti di questi anni sono stati vissuti nella farsa, creata da me per fronteggiare il mio essere, le mie scelte, il mio carattere. Pensare a ciò mi fa male, troppo male.
Tuttavia, c'è una nota positiva. Mi sento più maturo rispetto all'io dell'anno scorso.
Ho fatto dei piccoli progressi, ma, soprattutto, ho rischiato, combinando anche degli sbagli.
Probabilmente, crescere significa anche essere un po' incoscienti.

Amleto

37 commenti:

  1. probabilmente crescere significa anche vivere, e vivendo si fanno anche degli errori

    auguri!!!

    RispondiElimina
  2. Più che incoscienti significa che bisogna prendere atto che non sia mo perfetti e che commetteremmo degli errori, l'importante e saperli individuare riconoscere e imparare da essi.
    Auguri per i ventiquattro ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non si rischia perché si ha paura di farsi del male.
      Comunque, qualcosina cambia.
      Grazie, Loran! :*

      Elimina
  3. gli sbagli li facciamo tutti... vai tranquillo... sii sereno, e cerca di essere fedele solo a te stesso... ti auguro il meglio .... te lo meriti... :) buon futuro, vicino, compleanno.. BS

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei sempre così dolce.
      Ma fra poco fai gli anni pure te? ;)

      Elimina
  4. Alla fine se non rischi non apprendi e se non apprendi non cresci... Personalmente sto intraprendendo una strada piena di rischi ma è la vita. Sentiti forte di ciò che sei e delle tue scelte!
    Buon non ancora compleanno :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo di farcela, ecco.
      Ma guarda che mi hai fatto gli auguri il giorno giusto. U.U

      Elimina
  5. Sicuramente la fase della crescita comprende l'incoscienza e gli errori... è grazie a loro diventiamo grandi!

    RispondiElimina
  6. Scusa ho dimenticato di darti gli auguri... Una curiosità: veramente ti chiami Amleto? XD

    Vedo inoltre che sei della provincia di Milano, mia sorella da poco si è trasferita a Cinisello

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi chiamo Ivan. Una volta l'ho pure scritto sul blog.
      Grazie mille e benvenuto. :)

      Elimina
  7. Sull'ultima frase, sono assai d'accordo..già (:

    RispondiElimina
  8. Risposte
    1. Ahahahha porcone ;) auguri! amleto.. ci sono dei retroscena?

      Elimina
  9. Tanti auguri e ti auguro di non fare come me che come gli alberi, ogni anno aggiungo un anello alla mia circonferenza -.-

    E poi è bello, il giorno prima del compleanno, pensare a quanto si è effettivamente cambiati e ai pensieri che si sono maturati durante l'ultimo anno :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che tutti facciano un resoconto nel giorno del loro compleanno. Nel mio caso è emerso qualcosa di bello, quindi... :)

      Elimina
  10. Vecchio!
    :)

    (e se te lo dico io che ne ho 37.... :P)

    Auguroni.
    E sicuramente hai ragione, ad essere troppo prudenti non si uscirebbe mai di casa. Meglio un po' di incoscienza a quel punto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono ancora giovine. :P
      Grazie mille. :*

      Elimina
  11. Sono orgoglioso del mio Amleto.
    Cercavi consigli da me e tu invece sei maestro.
    Ti abbraccio, vecchio!
    :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amleto ha fatto passi avanti stupefacenti in un anno

      Elimina
  12. Anche se in ritardo, tantissimi auguri ed un abbraccio grande Amle! :*

    RispondiElimina
  13. Si, crescere è anche essere incoscienti, ma soprattutto è vivere e si dovrebbe vivere bene, sbagliando bene, divertendosi bene, amando bene e ricostruendo i rapporti bene... Un "bene" del tutto personalissimo che non c'entra niente con gli stereotipi della società e della cultura, un "bene"
    che sta tutto nello scoprirsi e scoprire ciò che ci fa stare bene a noi personalmente... Un bacio

    RispondiElimina
  14. Sei proprio un cucciolo :-D

    RispondiElimina
  15. Allora... Auguri Amleto!=) un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti abbraccio! :)
      E' da tantissimo non ti fai sentire! Tutto bene?

      Elimina
  16. Si cresce, si cambia. E' una buona cosa.

    abbracciosi! <3

    RispondiElimina
  17. 24?? hahaha abbiamo fatto il coming out alla stessa età (23)! e in effetti a roma se dice..23 = bucio de culo (non ho mai capito perchè)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehm, a dir la verità ho fatto CO a fine 22 anni. Mi sono dichiarato a metà agosto, quindi il detto, per me, non vale! XD
      Baciotti! :)

      Elimina