venerdì 5 ottobre 2012

Una cena e...

Ieri sera sono stato al ristorante con mio padre, una serata solo tra uomini. E' stata molto bella, io ho mangiato tantissimo e benissimo.
Ho capito che lui ha preso molto bene la grande notizia, anche se non mi ha più fatto domande, anche se non abbiamo più accennato l'argomento, ma alcune cose i figli le capiscono.
Noi non abbiamo mai avuto un rapporto bellissimo, quello classico tra padre e figlio. Abbiamo sempre parlato, lui è stato un padre presente, non mi ha mai fatto mancare nulla, ma mancava quel feeling che doveva esserci. Probabilmente era questo l'errore, ovvero fare paragoni con gli altri, noi siamo una cosa unica.
Quando ero un bambino lui mi appariva come un esempio, un qualcosa da diventare, però io sono diverso, non in senso negativo o positivo, semplicemente diverso. Evidentemente la mia strada è un'altra, non posso fare le classiche cose da figlio, eppure sono certo che lui da me desideri quelle cose.
Sempre ieri ho ricevuto il mio Titolo accademico. E' arrivato a casa mia per posta ed è bellissimo. Mia madre vuole incorniciarlo. E' il segno che questa fase della mia vita è veramente finita.
Sono molto agitato, domani mia madre ha la visita dalla radioterapista, inoltre ho alcuni, anzi troppi, pensieri che non mi danno tregua.
Un abbraccio
Amleto




20 commenti:

  1. sono contento per te. Non sai la tua fortuna ... invece tua madre come la sta prendendo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mia madre sta bene fisicamente, la visita è andata bene, lei sta prendendo bene il fatto che io sia gay.
      Un bacio ^_^

      Elimina
  2. Sono contento per la tua laurea e tanti auguri per la salute di tua madre. bacioni :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Maxuccio!
      Un bacio e buona serata :)

      Elimina
  3. sai quanto è già positivo un rapporto così con tuo papà? sai quante persone invidiano un rapporto in cui voi avete "sempre parlato, lui è stato un padre presente, non mi ha mai fatto mancare nulla, ma mancava quel feeling che doveva esserci".

    Per molti, me compreso, questo che tu tratti con insoddisfazione, sarebbe il massimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. So che ci sono situazioni peggiori, ma quando una persona ha paura crede che quel rapporto, tanto sottile e tanto instabile, possa rompersi. Ciò non è avvenuto ed io ne sono felice.
      Mi dispiace tanto per la tua storia, spesso non ci rendiamo conto di quello che abbiamo, come nel mio caso, e lamentarci è facile.
      Un bacio *_*

      Elimina
    2. Non ci sono solo situazioni peggiori, ma anche situazioni infernali. Dopotutto i tuoi sanno da relativamente poco tempo della tua omosessualità e mi pare che non ci siano problemi... con tuo papà è andata di lusso, con tua mamma sta andando bene, tua sorella già sapeva e ti sosteneva ... cosa vuoi di più...

      Elimina
    3. Grazie mille ;)
      Un abbraccio forte

      Elimina
  4. quanto mi piace dire "hai visto che avevo ragione?" hahahaha ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'Andrea è astuto e anche più anziano di me, sa più cose! Hihihi
      Grazie mille e buona serata ;)

      Elimina
  5. "I figli nascono con dentro ciò che nei padri, la vita, ha lasciato a metà" :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I tuoi commenti sono bellissimi, non ho parole!
      Un bacio mio caro ^_^

      Elimina
  6. Mi fa piacere per te per questo rapporto con tuo padre, e vedrai che andrà sempre meglio, gli anni e certi avvenimenti fanno superare questo retaggio culturale che abbiamo noi maschi mediterranei che ci fa sentire a disagio quando esterniamo i nostri sentimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille loran ;)
      Ora tutto può solo migliorare, questo mi rende molto felice.
      Un abbraccio forte ^_^

      Elimina
  7. CVD buon weekend alcolico mletuz ;)

    RispondiElimina
  8. Finalmente... un po' le cose si sistemano :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sembra proprio di sì!
      Ti saluto cara Rafa ;)

      Elimina
  9. Sei riuscito a chiudere con successo una fase importantissima, sii orgoglioso di te, ché i tuoi genitori lo sono. Un grande abbraccio, e stai tranquillo! Affronta le difficoltà con 3 respiri e un pensiero bello, e vedrai che te la caverai sempre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stare tranquillo non è facilissimo, ci proverò!
      Ti ringrazio e buona serata ^_^

      Elimina