martedì 1 maggio 2012

Provinciale!?

Ieri sera sono stato a Milano, mi sono visto con C (un’altra C), una mia compagna di università. Sono uscito con lei ed alcuni suoi amici…
Allora ieri sera parto da casa, arrivo a Milano, in Zona Lambrate, dove lei abita, la prendo e con la mia auto andiamo in un locale vicino a casa sua.
Entro in un parcheggio, noto dei movimenti strani, vedo un ragazzo sulla trentina che si avvicina… Ci sono delle persone che guardano in maniera strana, decido di andarcene, quindi retro e via.
Io credevo fosse un luogo di spaccio ed invece… Mica quella cornuta mi stava facendo parcheggiare in un parcheggio per scambisti… Grazie a dio me ne sono andato subito…
Io ho detto a C: “Ma dove cazzo mi stavi portando!? Io di queste cose non ne ho mai viste. Ma non lo sapevi? Non abiti qui?”… Lei: “Come sei così provinciale, si vede che vieni dall’hinterland”…
Ma cosa vuol dire!? Non vengo mica dalle montagne!
Forse lei ha ragione, io mi scandalizzo per queste cose, ovviamente sapevo dell’esistenza di questi scambi, ma ho sempre pensato che fosse una realtà così lontana.
Poi io come un cotolone, un po’ ingenuotto, ho impiegato tanto tempo a capire tutta la situazione, se fossi uno più sgamato avrei capito tutto e subito!
Poi andiamo nel locale, è diverso dai locali che frequento… Mi accorgo che anche la gente è…
Comunque c’erano dei gay, alcuni si sono baciati. C’era un altro tipo di persone, sicuramente di altri idee politiche ecc., insomma più aperti, meno bacchettoni. Alla fine quelli che pensano in quel modo, intendo  politicamente, sono più predisposti ai cambiamenti… Comunque meno male che c’è gente non bigotta.
Beh se fossi stato nella mia zona non avrei visto nulla, che dire forse lì a Milano si è più disinibiti…
Mio dio non ci voglio pensare, lo scambismo!
Sarò provinciale!?
Chi lo sa!?
Ragazzi oggi finisco il secondo capitolo! Però piove, speriamo che faccia bello il giorno della laurea, se no che palle…
Mi auguro che oggi sia una giornata stupenda, anche se piove, per M ed A, oggi si sposano ^_^… Lì conosco poco, ma si meritano tutta la felicità di questo mondo!
Come si dice: “Sposa bagnata, sposa fortunata”.
Vi saluto ^_^

21 commenti:

  1. è cosi'!per chi abita in grandi città sembra tutto normale o non ci si fa più di tanto caso alle cose che ci circondano:/noi provinciali facciamo caso a tutto e non è che sia proprio positivissimo quando in un paese ti fanno la radiografia!buona giornata:)belli quei Matia Bazar:D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma allora sono provinciale!
      Va beh me ne farò una ragione…
      Comunque è incredibile come tutto possa cambiare a soli 12 km di distanza da Milano.
      La gente che fa la radiografia non ha un emerito nulla da fare, che palle, odio quella gente!
      Lost sei un figo, ti mando un grosso bacio perché adori le canzoni che metto ^_^
      Ancora baci

      Elimina
  2. Anche io spesso mi sento provinciale, ma ormai mi ci sono abiuato: cerco di non farci caso :P È vicino il giorno della laurea?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro noi provinciali siamo una specie a rischio!
      Forse un po’ di ingenuità non fa male, sapevo cosa fosse lo scambismo, ma mi sembrava così squallido, poi vicino le case.
      Sì la data si avvicina, ma non te la dico, non per male, non voglio pressioni… Vi informerò ^_^
      Buona serata

      Elimina
  3. Macchè provinciale... io sto in città anche se non grande come Milano.. i parcheggi per scambisti ci sono.. ma ad oggi comunque penso: ma che squallore!! Essere di città non vuol dire che tutto vada bene e sia normale.. se uno considera qualcosa "moralmente degradante" è bene rimanere con i propri valori e beccarsi di provinciale.. la chiusura mentale no.. ma neppure ingoiare qualunque cosa a occhi chiusi per non sentirsi inferiori agli altri..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo pienamente con Narciso!

      Elimina
    2. Narciso dove abito io non ce ne sono di questi parcheggi, che io sappia! Forse saranno a Milano, che è molta vicina e quindi…
      Ma io ribadisco: ero a conoscenza di queste pratiche!
      E’ soltanto che mi sarei sentito a disagio in quel parcheggio, se avessi ricevuto una proposta…
      Io non giudico, ognuno può fare quello che vuole.
      Baci a te e al Maxuccio

      Elimina
  4. A me pare provinciale chi ha perso completamente il significato dei valori. Non uno che vuol restare alla larga dalla mediocrità degli animali che si accoppiano senza neanche presentarsi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meno male che non sono solo io così provinciale!
      La penso esattamente come te, io non farei nulla di ciò. Ognuno è libero di fare quello che vuole, ma che non mi dica che è normale!
      Buona giornata ^_^

      Elimina
  5. io sono provincialissimo territorialmente parlando, ma francamente finissi in un parcheggio di scambisti mi metterei a ridere XD La gente che è così legata al sesso dagli scambisti ai gay che si prostituiscono, mi fanno troppo ridere, non so perchè XD la vedo come gente terra terra, sempliciotti. ognuno è libero, no? se io non devo entrarci in contatto e "scambiarmi", che me frega. i miei valori e modi di pensare non vengono intaccati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giustissimo Pier!
      Io non giudico, non sono così bacchettone!
      Ma mi fa ridere che per lei fosse normale, io mi sentirei agitato in quel parcheggio, davanti a tali scambi, come se mi trovassi un mondo estraneo, sarei la mosca bianca. Insomma è possibile vedere queste cose con tanta naturalezza!? Poi vicino a delle abitazioni, mi sembra tutto così strano. Non riuscirei a vivere in quel palazzo, mio dio sarò troppo pudico…
      Ciao ^_^

      Elimina
  6. Ma l'indirizzo di quel parcheggio? No, sai... giusto per insegnar qualcosa di più a noi provinciali! :P

    Che palle quelli che ci dicono chi e cosa dobbiamo essere: sei gay? bleah! Sei provinciale, bleah! Sei di destra o di sinistra, bleah, sei...
    Sono quel che sono. Punto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro IN sono arrivato a Milano col navigatore, davanti la stazione di Lambrate, lì abita la mia amica. Poi mi ha indicato la strada lei, ma è molto vicino. Se vuoi mi informo! Visto che sei così interessato.
      Giusto, loro possono dire: “Bleah non ti piace lo scambismo, sei uno sfigato, sembri mia nonna”, ma tu dovessi dire che non accetti tale pratica: “Come sei bigotto, ognuno può fare quello che vuole, non giudicare”. Perché loro giudicano noi provinciali!?
      Grazie IN, bell’intervento.
      Buona serata ^_^

      Elimina
  7. Non sei provinciale... Ognuno è fatto a modo suo. Non c'è nulla di male nell'essere un pò ingenui.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Viva l’ingenuità!
      Un bacio Cassandre

      Elimina
  8. Guarda, io sono provinciale. E non è che ci sia nulla di male: abito in provincia :)
    (ah quanto vorrei abitare in città....magari vicino a quel parcheggio.... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora non sono il solo!
      Beh se vuoi trasferirti nel capoluogo lombardo, in quella via, vediamo cosa si può fare…
      Un bacio S

      Elimina
  9. Amleto sei scappato dal parcheggio per scambisti? Quanto cazzo mi fai ridere.
    I Matia Bazar?! Sei un mito, solo tu potevi postare un video del genere. Ti adoro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma scappare non so se è il termine giusto, me ne sono andato via subito. Non avevo neanche parcheggiato.
      Grande anche tu ami le canzoni da me postate!
      Buona serata Asha

      Elimina
  10. maddaiiiiiiiii il parcheggio per scambisti no....
    grazie per essere passato=)

    tieni botta
    neveesogno/pioggiasugliocchi

    RispondiElimina