mercoledì 14 marzo 2012

Odiare sé stessi

Ritengo di essere sfigato, stamattina come al solito sono in ritardo, prendo il treno, arrivo a Milano mi ritrovo le metro chiuse. Ho la cartelletta con la tesi, la devo consegnare entro massimo quaranta minuti, mi metto a camminare/correre per arrivare in orario. Gli altri mezzi erano impraticabili, erano ‘stra affollati.
Missione compiuta.
Alla fine la mia relatrice crede che vada tutto bene.
Lunedì ci sarà il verdetto… Che ansia…
Incrociamo le dita! (Se volete, fatelo pure voi)
Poi mi concedo un bel caffè macchiato, della serie sono già agitato da giorni e qui mi do una bella botta! Il caffè non deve mancare.
Dopo vado in centro per farmi un’idea sul vestito…
La giornata continua come al solito, insomma nulla di esaltante…

La mia agitazione continua a persistere, ormai sono abituato, finirà solo alla fine di questo cavolo di percorso, dunque pazienza!
Essere più indulgenti è utile, ma non ce la faccio, questo mio carattere mi crea problemi, gli altri credono che io sia semplicemente fissato su alcune cose, ma non è così. Tutte queste mie preoccupazioni, dubbi ed ansie mi hanno reso così, voglio avere l’autocontrollo su tutto ciò che faccio o mi accade. Vi assicuro che è orribile essere così, non si riesce a vivere serenamente; rendo persino la vita delle persone accanto a me un inferno.
Devo capire che la perfezione non esiste!
Anche dopo la fine di questo percorso sarò così?
Me lo chiedo perché inizio a starmi antipatico.
Ma che posso fare?
Penso al passato e mi accorgo di come io sia stato un cretino, tanto per non scrivere parole più volgari! Mi si presentano occasioni perse, persone respinte, amori e gioie non vissute a causa del mio masochismo.
Forse è giusto che io stia così male, ho sempre allontanato la felicità, ormai mi sono costruito uno scudo che non vuole distruggersi, forse io non voglio che esso si distrugga.
Non vorrei essere così, eppure…
Alcune situazioni hanno la capacità di cambiare i nostri stati d’animo e ci fanno riflettere. Non mi sembra il caso di dire ciò che è successo ieri, magari un’altra volta…

Ieri ho anche voluto sistemare il mio blog, credo che sia un po’ spoglio, ho inserito il blog roll, wow che passo avanti, volevo anche le etichette ma non sono riuscito a metterle!
Manco fossi un vecchietto…
Questa canzone è meravigliosa, io adoro Mina!
Vi saluto e vi auguro una buona serata


12 commenti:

  1. come disse Emily ad andrea: "mi capita raramente di dirlo agli altri a parte me stessa: ma ti devi dare una calmata! " hahahah ti ho fatto ridere almeno? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rido sempre… Forse troppo!
      Ma non ho capito niente!
      Chi è Emily e chi è Andrea!?
      Però mi hai fatto ridere NS... Davvero
      Ti saluto

      Elimina
    2. ma come?? tutti hanno visto il "diavolo veste prada" tranne te? tranne te tranne te tranne teeeeeeeeee
      ^__^

      Elimina
    3. Ora ho capito…
      Ma ti pare che io non abbia visto il film!
      Dovevo capire dato che la tua Meryl Streep ha recitato nel film…
      Hi hi hi
      Fabri fibra me pias minga. Però quella canzone sì!
      Buona serata

      Elimina
  2. Ho l'immagine di te che litighi allo specchio con la tua immagine ;) troppo tenero ;*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo tenere… Mi pare una cosa da psicopatico!
      Però non faccio questo. Di solito mi guardo e mi faccio i complimenti, sì sono vanitoso, ma solamente davanti al mio specchio di casa.

      Elimina
  3. Risposte
    1. Ma sei un figo!
      Hi hi hi
      Incroci le dita per me…
      Grande Hermes
      Un bacio

      Elimina
  4. anche io adoro Mina...
    essere perfetti? non lo so. penso si beccano meno delusioni a fare del proprio meglio, forse è quella la perfezione...
    voler ambire a TUTTO non porta mai alla felicità ed alla soddisfazione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuto Pier!
      Allora se adori Mina sei uno che ha gusto.
      Impegno, deve esserci sempre e comunque, ma io non voglio che qualcosa sia fuori posto o che non venga come io voglia. Mi stresso e mi incolpo… Ma dobbiamo accettarci con i nostri difetti, ma non è così automatico e semplice.
      Ti saluto

      Elimina
  5. In bocca al lupo per la tesi :D
    E come dice quella odiosa "giornalista" dalle mille facce buffe di canale 5: "Tanto poi esce il sole..."
    Perdona la citazione eretica xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma chi la d’Urso, va beh non è una giornalista.
      Però se lo dice lei… Ci posso credere anche io!
      Crepi il lupo
      Buona fortuna anche a te

      Elimina