lunedì 6 febbraio 2012

C'è sempre una fine per tutto

Mi sento proprio orgoglioso di me stesso, dato che è successa una cosa importante ieri.
Sabato sera ho incontrato una persona, chiamiamolo X, in un locale.
Vi chiederete ma chi è X?
X è il ragazzo con la quale spesso mi incontravo per fare sesso, facevamo solo quello, potete chiamarlo “trombamico”, ma io non l’ho mai visto in quel modo.
Diciamo che per era un po’ come un giocattolo, ci giocavo e lo stesso faceva lui con me.
L'11 gennaio ci siamo visti per l'ultima volta.
Va beh, sabato non ci siamo neanche parlati, l’ho visto da lontano, era in un altro tavolo e con altre persone.
Ma quando sono arrivato a casa ci ho pensato, sapevo che si sarebbe fatto vivo, difatti ieri mi ha mandato un sms, nella quale lui mi chiedeva di vederci, ma io per la prima volta non ho accettato.
Forse un po’ me ne sono pentito, questa è pero la cosa giusta, dato che io ora cerco altro.
Io vorrei incontrare una persona con la quale si possa parlare, passare del tempo insieme e sentirmi al sicuro,  insomma un ragazzo che mi ami e che io possa amare.
Lui poi dopo che gli ho scritto che non lo voglio più vedere, gli ho spiegato inoltre il perché e dunque il mio desiderio di trovare un ragazzo, lui mi ha risposto e mi ha spiazzato.
Pensavo che rispondesse in malo modo, ma che ne so, va beh mi ha scritto: spero che tu lo possa trovare, visto che te lo meriti.
Mi sono sentito strano, mi sono venuti gli occhi lucidi, non mi aspettavo questa reazione.
Forse da questo sms mi sono reso conto che X è migliore di quel che pensavo.
Da quel sms io ho cambiato opinione di lui, ma è possibile?
Magari non mi è mai interessato conoscerlo meglio, non sono mai uscito con lui, quando ci vedevamo fingevamo di non conoscersi.
Con X ho scoperto il sesso, ho scoperto il mio corpo, lui rimarrà dunque una persona importante che mi porterò al cuore.
Ovviamente l’ho ringraziato per il messaggio, gli ho augurato la stessa cosa.
Sono felice per aver chiuso questo rapporto in maniera serena, almeno non avrò per il futuro brutti ricordi.
Sto maturando, dentro me nascono nuovi bisogni, come amare qualcuno. Bisogni fisiologici?
Forse ora mi amo, il fatto che tra poco io dirò tutto alla mia famiglia ne è un segnale, ovvero rispettare me stesso. Perchè non posso amare qualcuno se prima non amo me stesso.
Buona serata

5 commenti:

  1. che dire... buona ricerca allora! ^__^

    RispondiElimina
  2. ps... mi piacciono le modifiche che hai apportato al blog!

    RispondiElimina
  3. Grazie mille, ma più che ricerca dovrà essere una cosa casuale. Se arriva bene se no niente, non è che mi devo pigliare uno qualsiasi. Non ho paura di stare solo, ormai, scherzo!!!
    Allora ti piace il blog!! Nè!! Sto usando colori che per me hanno un significato, oltre che a piacermi... Lo saprai...

    RispondiElimina
  4. Ti auguro di incontrare presto quello giusto ;)

    RispondiElimina