domenica 22 gennaio 2012

L'enigma di Amleto


E’ da un po’ di tempo che leggo alcuni blog, in alcuni di essi noto che diventano una sorta di sfogo col mondo, forse perché è più facile fare confessioni intime a persone virtuali.
Ho deciso quindi di crearmi un mio blog, è un periodo difficile e un po’ stano per me, ho l’intenzione di parlare a tutte le persone a me care e dichiarare il mio vero orientamento sessuale, ovvero dire a tutti che sono omosessuale. 
Forse il fatto di essermi confidato con un blog può essere il primo passo, certamente è qualcosa.
Non ho paura delle reazioni dei miei amici o della mia famiglia, sono persone abbastanza aperte e poco bigotte; ma non vorrei che loro si sentissero ingannati da me.
E’ un passo importante e lo devo vivere in maniera tranquilla, mi devo preparare anche se è difficile, ma credo che dopo mi sentirò sicuramente meglio. Questo è uno degli obbiettivi fissati per il 2012.
Per adesso ho altre preoccupazioni, infatti in primavera discuterò la mia tesi, sono agitato e sono preso per la conclusione della tesi... Cosa dire di me oltre le mie già citate seghe mentali, sono una persona sincera, simpatica, introversa, precisissima e dunque rompiballe (detto dagli altri), va beh dovrò avere qualche difetto giusto!?
Speriamo di non creare un blog con una grafica orrida... Con il web non vado molto d'accordo.

6 commenti:

  1. ciao Amleto, in bocca al lupo un pò per tutto allora!, leggo che hai tanti step da superare, aprire un blog può avere risvolti terapeutici inaspettati, anche io ero un po in crisi quando ho cominciato a scrivere, per ragioni diverse dalle tue... spero che i tuoi dubbi AMLETICI possano dissolversi, e ed il tuo GRIDO placarsi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uh che bello il primo commento!!!
      sono in panico è abbastanza difficile capire come funzioni un blog.... sono una frana...
      ma guarda è da un periodo che mi sono teso e in allerta, sarà per vari motivi.... mah
      comunque ti ringrazio per il tuo in bocca al lupo

      Elimina
  2. Amleto: essere o non essere?
    Essere, sempre, anche quando non siamo del tutto, non siamo autentici, non siamo pronti, non siamo capaci, non siamo onesti, comunque... SIAMO!
    Il blog è terapeutico, te lo assicuro. Lo è stato anche per me.
    In bocca al lupo e buona vita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille.... Molto gentile.....

      Elimina
  3. In bocca al lupo, vedrai che ti diverti ;)

    RispondiElimina
  4. Ciao!non avendo tua mail ti scrivo qui!
    Mi piace il tuo blog e lo seguo da un pò! anche io ne ho uno e spero possa aiutarci a ESSERE piuttosto che NON ESSERE!
    http://chiefeliceepazzo.blogspot.it/

    A presto!

    RispondiElimina